Allarme blu. Oceani: il futuro da salvare

Università degli Studi di Padova

DINTORNI Goal13 Goal14
Quando

venerdì 08 giugno 2018 h. 10:00-13:00

Descrizione

La ricchezza e la biodiversità degli ecosistemi oceanici sono gravemente minacciati dall’azione dell’uomo:  la dispersione nelle acque oceaniche di milioni di microparticelle plastiche è in questi giorni alla ribalta a causa dei devastanti effetti sugli esseri viventi marini. A mettere in pericolo gli oceani sono però anche l’aumento della temperatura delle acque e l’eutrofizzazione,  legati alle attività umane, e che causano una notevole riduzione, se non una totale assenza, dell’ossigeno negli oceani, fondamentale per la vita acquatica.
In occasione del World Oceans Day l’Università di Padova organizza un evento di sensibilizzazione e approfondimento aperto a tutta la cittadinanza. L'evento, in occasione del World Oceans Day, si inserisce nell'ambito del progetto UniPadova Sostenibile, che vede l'Ateneo impegnato in un programma di impegni e iniziative volti a promuovere la sostenibilità, ed è inserito nel calendario del Festival dello Sviluppo Sostenibile, promosso dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) (http://asvis.it/festival-dello-sviluppo-sostenibile-2018/).
Ad aprire la giornata, dopo i saluti della  sarà Alex Bellini, esploratore e public speaker noto per le sue traversate oceaniche a remi. Seguiranno gli interventi di Tomaso Patarnello (Università di Padova), che parlerà dell'effetto del surriscaldamento globale sugli oceani, Francesco Regoli (Politecnico della Marche), che interverrà sul tema di plastiche e microplastiche, Maria Berica Rasotto (Università di Padova), che racconterà al pubblico le drammatiche conseguenze della recente e massiccia iniziativa di estrazione dei diamanti nei fondali costieri della Namibia e del Sudafrica e Carlotta Mazzoldi (Università di Padova) che porterà i risultati di un progetto di ricerca internazionale sulla condizione degli squali come esempio degli effetti della pesca sulla biodiversità marina.
A seguire, i docenti Tomaso Patarnello ed Eleonora Di Maria (Università di Padova) dialogheranno con Massimiano Tellini, Head - Circular Economy, Intesa Sanpaolo Innovation Center, Anacleto Dal Moro, Head of The Energy & Recycling Business Unit and Director, Aquafil S.p.A, e Massimo Di Camillo, Senior Manager CTC Running, Adidas sui temi dell’economia circolare e degli approcci innovativi al problema dell’inquinamento degli oceani.
Le opere di Massimiliana Bettiol sul tema degli oceani fanno da sfondo all'evento.

 

MATERIALI

1) Video

2) Comunicato stampa

3) Gallery

Contatti

Ingresso libero con prenotazione: www.unipd.it/allarmeblu

Informazioni: sostenibilita@unipd.it

Dove
Aula Magna, Palazzo del Bo - via VIII Febbraio, 2 - Padova
CON IL CONTRIBUTO DI