Vulnerability and Resilience: Theories, Methodologies and Applications

Ced - Center for Economic Development & Social Change, Associazione Italiana per gli studi sulla Qualità della Vita (Aiquav), Università di Roma "La Sapienza"

Agenda2030
Quando

lunedì 28 maggio 2018

Descrizione

Workshop
May 28, 2018
10:00 – 17:00

CS: Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 - Workshop “Vulnerability and Resilience: Theories, Methodologies and Applications”

Il prossimo lunedì 28 Maggio 2018 si svolgerà a Roma presso l’Università “La Sapienza” il workshop organizzato da CED – Center for Economic Development & Social Change, Associazione Italiana per gli studi sulla Qualità della Vita (AIQUAV) e Università di Roma “La Sapienza” sul tema “Vulnerability and Resilience: Theories, Methodologies and Applications”. Il workshop è parte del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018 organizzato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), della quale il CED è membro.
Oltre alla partecipazione di Andrea Gatto (Presidente CED), Filomena Maggino (Presidente AIQUAV) e Maurizio Vichi (Direttore del Dipartimento di Scienze Statistiche dell’Università Sapienza), sono previsti gli interventi di Donato Speroni di ASviS, Anna Rita Manca del Joint Research Centre – Commissione Europea, Linda Laura Sabbadini di ISTAT e Gaetano Borrelli di ENEA.
Il CED proporrà i seguenti contributi: “Defining and Measuring Energy Vulnerability and Resilience” del Presidente del CED Andrea Gatto, Università di Napoli “Parthenope” e Carlo Drago dell’Università di Roma “N. Cusano” e  “Reflexive Governance and the EU Energy Union”, a cura di Mattia Ferrari, CED e European Investment Bank.
Il workshop si concluderà con un’esperienza pratica condotta dal ricercatore del CED Carlo Drago, sullo sviluppo di un indicatore di resilienza attraverso l’utilizzo del software statistico R.
L’organizzazione di questo nuovo evento ASviS rappresenta un’importante opportunità di crescita per il CED, parte della strategia d’ampliamento dell’offerta scientifica attraverso attività di ricerca indipendente e proposte di formazione.

 

Informazioni Pratiche
Orario: 10-17
Luogo: Aula Master Meters, Viale Regina Elena (Roma)

Dato il numero ristretto di posti disponibili si prega di confermare la propria presenza ai seguenti contatti. Contatti: Filomena Maggino (filomena.maggino@uniroma1.it), Marina Musci (marinamusci93@gmail.com) e segreteria CED (segreteria@ced-center.it).
A coloro che prenderanno parte al tutorial è chiesto di portare il proprio PC avendo cura di installare R (liberamente scaricabile). Il laboratorio è completamente gratuito.

PROGRAMMA
10:00 – 10:10 Saluti
Maurizio Vichi (Director, Department of Statistical Sciences – La Sapienza University of Rome)
Filomena Maggino (AIQUAV)
Andrea Gatto (CED)
10:10 – 10:15     Introduzione Direttorato ASviS – Vulnerability, Resilience and the SDGs.
10:15 – 10:45 Donato Speroni (ASviS): Beyond GDP, towards sustainability: defining and measuring the phenomena.
10:45 – 11:15 Anna Rita Manca (Joint Research Centre – European Commission): Shaping resilience for EU policies.
11:15 – 11:45 Linda Laura Sabbadini (ISTAT): The Social Dimensions of Resilience: the case of Italian Households in the crisis.

COFFEE-BREAK

12:00 – 12:30 Gaetano Borrelli (ENEA): Resilience of institutions.
12:30 – 13:00 Andrea Gatto (CED, Parthenope University of Napoli) e Carlo Drago (CED, N. Cusano University of Rome): Defining and Measuring Energy Vulnerability and Resilience.
13:00 – 13:30 Mattia Ferrari (CED, European Investment Bank): Reflexive Governance and the EU Energy Union.
13:30 – 13:45 Filomena Maggino (La Sapienza University of Rome): Concluding remarks.

TUTORIAL
15:00 – 17:00 Carlo Drago (CED, N. Cusano University of Rome): Creating a Vulnerability and Resilience Indicator with R.

Contatti

Filomena Maggino (filomena.maggino@uniroma1.it), Marina Musci (marinamusci93@gmail.com), CED secretary (segreteria@ced-center.it)

Note

Due to the limited number of seats in the room, we kindly ask to confirm your participation.
The tutorial participants are kindly asked to bring a laptop and to install R (free download).
Participation in the workshop is free of charge.

Dove
Università di Roma - Roma
CON IL CONTRIBUTO DI