Una questione scottante: come e perché adattarsi ai cambiamenti climatici

Comune di Montemarciano, Università per la Pace e Gruppo Fuoritempo

Goal11 Goal13
Quando

venerdì 01 giugno 2018

Descrizione

A Montemarciano venerdì 1 giugno si parlerà di cambiamenti climatici con il climatologo dell'INGV Sergio Castellari e il Dott. Paolo Sandroni della Protezione Civile Marche

Un incontro organizzato da Comune di Montemarciano, Università per la Pace e Gruppo Fuoritempo nell'ambito della rassegna Se vuoi la pace prepara la pace 2018.

Venerdì 1 giugno ore 21,00 presso il Centro Sociale di Marina di Montemarciano (Via Roma, 34) il Dott. Sergio Castellari, climatologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), attualmente Esperto Nazionale Distaccato all’European Environment Agency (EEA) di Copenhagen, ci aiuterà a comprendere l'ultimo rapporto dell'Ipcc che mostra quali sono le soluzioni per arrivare a zero emissioni entro il 2100.
A seguire il Dott. Paolo Sandroni, funzionario del Centro Funzionale della Regione Marche, informerà gli intervenuti sulle procedure di allertamento del sistema regionale di Protezione Civile.

A latere del convegno sarà possibile vedere la mostra fotografica "Il grido della terra", introduttiva all’enciclica "Laudato si' di Papa Francesco, gentilmente concessa dai Missionari Saveriani di Ancona.

Il convegno è patrocinato dall'ASviS - Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile e partecipa al Festival dello sviluppo sostenibile 2018, dall'Univpm Università Politecnica delle Marche e può essere usata per il riconoscimento di crediti formativi.

Il Comune di Montemarciano, Città sostenibile e amica dei bambini e degli adolescenti dal 2014 e socio dell'Associazione Climate Alliance, vuole essere promotore del cambiamento insieme alle tante organizzazioni internazionali, governi centrali, enti territoriali, associazioni imprenditoriali e società civile di tutto il mondo per raggiungere i 17 Obiettivi e i 169 Target e per rispettare gli accordi sottoscritti nell’Agenda 2030 da parte dell’Assemblea generale dell’Onu nel settembre 2015.

Come? Innanzitutto sensibilizzando e coinvolgendo fasce sempre più ampie di popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, affinché non solo gli addetti ai lavori possano promuovere un cambiamento culturale e di nuovi comportamenti individuali e collettivi ma venga anche stimolata una richiesta “dal basso” in grado di vincolare la leadership del Paese al rispetto degli impegni presi in sede Onu.

Info: 071.9163327 - cultura@comune.montemarciano.ancona.it

 

Contatti

071.9163327

cultura@comune.montemarciano.ancona.it

info.universitapace@regione.marche.it

pagina facebook: montemarciano cultura

 

Note

Il volantino allegato non è ancora definitivo. Lo definiamo entro pochi giorni.

Dove
Via Roma, 34 - Marina di Montemarciano
CON IL CONTRIBUTO DI