Exploiting forest biodiversity to increase CO2 sequestration

Fondazione Centro euro-mediterraneo sui cambiamenti climatici (Cmcc)

Goal11 Goal13 Goal15
Quando

martedì 28 maggio 2019 h. 15:00-16:00

Descrizione

Webinar (seminario online, tenuto in lingua inglese).

Link per iscrizione: https://attendee.gotowebinar.com/register/8690334695322880515

Presentatore: Simone Mereu, ricercatore Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici, Divisione di Ricerca Iafes (Impacts on agriculture, forests and ecosystem services)

Introduzione: Prof. Alain Paquette, UQAM Université du Québec à Montréal

Moderatore: Prof. Donatella Spano, Università di Sassari e Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC)

Le funzioni eco-sistemiche, fra cui la produttività primaria, sono spesso influenzate positivamente dalla biodiversità delle comunità. Le relazioni fra biodiversità e funzioni eco-sistemiche possono quindi essere sfruttate per aumentare la capacità di assorbimento del carbonio e di altri servizi eco-sistemici orientati alla mitigazione o all’adattamento ai cambiamenti climatici.  Verranno mostrati i risultati della rete Treedivnet i quali suggeriscono un cambio di paradigma da una gestione per la biodiversità a una gestione con la biodiversità.

 

Contatti

Cmcc ufficio comunicazione, team webinar: webinar@cmcc.it

Dove
via De Nicola, 9 - Sassari