#METTIAMOMANOALFUTURO: l’ASviS chiama all’azione per un futuro sostenibile

In un momento in cui cresce la sensibilità tra i più giovani, sulla scia dell’iniziativa a tutela del clima lanciata dalla giovane attivista svedese Greta Thunberg, tutti dobbiamo chiederci: cosa stiamo facendo per rendere sostenibile il nostro Pianeta entro il 2030? Per costruire un futuro più equo e sostenibile, l’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (ASviS) invita la rete dei suoi aderenti, i partner del Festival dello Sviluppo Sostenibile, la società civile e tutti i cittadini a partecipare alla call to action #METTIAMOMANOALFUTURO

Dai progetti già avviati in chiave sostenibile alle buone pratiche aziendali che aiutano a ridurre il consumo di risorse, dalle azioni volontarie messe in atto dalle associazioni dei cittadini, fino ai buoni propositi di ciascuno per migliorare l’impatto ambientale, ogni scelta, individuale e collettiva, può dare un contributo significativo al cambiamento necessario per uno sviluppo sostenibile. Abbiamo undici anni per raggiungere gli Obiettivi di sviluppo sostenibile, ma i dati ci dicono che bisogna agire adesso per eliminare povertà e disuguaglianze, migliorare il clima e l'ambiente, assicurare più salute e istruzione, realizzare più cooperazione e infrastrutture sostenibili, accelerare l’innovazione e creare più lavoro. L’Onu ha pubblicato una guida per comportamenti sostenibili che possono essere messi in pratica da tutti, anche da chi ha più difficoltà ad agire, come testimonia il titolo della guida “The Lazy Person’s guide to saving the world”. Anche Alessandro Cattelan e Marco Mengoni hanno scritto una canzone sulle note di Let it Be, con “Butta Li” ci raccontano l’abc del riciclo, sulla falsariga del cantante americano Jack Johnson che con la sua “The 3 R’s”, ci ha invitato in musica a ridurre i consumi, riusare e riciclare. Inoltre, anche le indicazioni della campagna “Ci riesco” di Pubblicità Progresso possono fare da linee guida.

Raccontaci quale tema legato alla sostenibilità ti sta più a cuore e su cui ti impegni tra quelli dell’Agenda 2030. Partecipare è semplice: tagga l’ASviS sui diversi canali social (Facebook, Twitter, Instagram e Linkedin) e diffondi il tuo messaggio attraverso un’immagine o un video in grado di descrivere la tua idea e il tuo impegno, senza dimenticare gli hashtag #METTIAMOMANOALFUTURO e #FestivalSviluppoSostenibile. Scarica le grafiche di supporto a questo link. Per portare il Paese su un sentiero di sviluppo sostenibile c’è bisogno di tutti, mettiamo mano al futuro. 

 

 

Di Ottavia Ortolani e Ivan Manzo

mercoledì 17 aprile 2019