SmartBo: a Bologna lavoriamo insieme per la città sostenibile

SmartBo

Goal11 Goal9 Goal13
Quando

Mercoledì 07 Ottobre 2020 h. 11:00-13:00

Descrizione

SmartBo, nato su impulso delle istituzioni locali, è costituito da 50 associazioni e singole aziende del territorio che hanno sposato l’obiettivo di rendere Bologna una città sostenibile. L’evento, rivolto su invito alle organizzazioni bolognesi, racconta il processo condiviso per costruire, attraverso azioni di innovazione organizzativa (lavoro agile, flessibilità oraria, etc.) e azioni di disincentivo dell’uso del mezzo privato, i nuovi piani di spostamento casa-lavoro e la mobilità della città di domani. 

Informazioni aggiuntive sull'evento

Oltre agli SDGs già indicati, il processo che sarà raccontato durante l’evento coinvolge anche il Goal 9 (Imprese, Innovazione e Infrastrutture) perché descrive il punto di partenza del Tavolo SmartBo: l'innovazione organizzativa quale leva di cambiamento per una città più sostenibile e il Goal 8 (Lavoro dignitoso e crescita economica) dato che il processo punta a includere e coinvolgere i lavoratori delle organizzazioni del Tavolo nel promuovere comportamenti responsabili e sostenibili.

Il programma dell’evento è in via di definizione.

L’evento è organizzato da SmartBo, un Tavolo coordinato dal Comune di Bologna che ha l'obiettivo di estendere il più possibile lo smart working nella Città e nell'area metropolitana di Bologna con la convinzione che si tratti di una modalità lavorativa strategica non solo per il benessere delle persone e per la produttività delle imprese ma anche per la sostenibilità, economica, sociale ed ambientale di un territorio. E’ composto dalla associazioni imprenditoriali cittadine rappresentate da TIM.BO (Tavolo Metropolitano Imprenditoria Bolognese), dalla seguenti associazioni manageriali e professionali: 
AIDP-Emilia-Romagna (Associazione per la Direzione del Personale), ANF (Associazione Nazionale Forense), ASSI (Associazione Specialisti Sistemi Informativi), CIDA Emilia Romagna (Confederazione Italiana Dirigenti e Alte Professionalità), FederManager Bologna-Ravenna, Manageritalia Emilia-Romagna e da:
AEPI Industrie s.r.l, Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna s.p.a, Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna, ASP (Azienda pubblica di servizi alla persona) Città di Bologna, Azienda Ospedaliero - Universitaria di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi, Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Bologna, Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) di Imola, BolognaFiere S.p.a, CAAB (Centro Agroalimentare Bologna) S.p.a, CADIAI Coop. Soc, CAMST Soc. Coop a r.l, CEFLA  Soc. Coop, CNS (Consorzio Nazionale Servizi) Soc. Coop, CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) Area della Ricerca di Bologna, Coop Alleanza 3.0, Coop Italia Soc. Coop, Ducati Motor Holding S.p.a, Emil Banca Credito Cooperativo S.C, Enea Centro di Bologna, Eon Reality Italia S.r.l, Fondazione Asphi Onlus, Fondazione Teatro Comunale di Bologna, Gruppo Granarolo, Gruppo Hera, Gruppo Unipol, H2H S.p.a, INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) sezione di Bologna, Injenia S.r.l, Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna, Manpower Talent Solution Company S.r.l, Open Group Coop. Soc, Rekeep Digital S.r.l, Rekeep S.p.a, Scs Azioninnova S.p.a, Srm Reti e Mobilità S.r.l, TPER (Trasporto Passeggeri Emilia Romagna) S.p.a, Woolrich Europe S.p.a.

Canali di Streaming online
Dove