Sono disponibili i programmi dei principali eventi del Festival, consultali ora e segna le iniziative in agenda!

Tre eventi organizzati dal Segretariato ASviS (22 settembre, 1 e 8 ottobre) e altri 16 eventi di rilevanza nazionale, curati dagli Aderenti all'Alleanza, scandiranno la manifestazione.

Manca meno di un mese all'inizio del Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande manifestazione italiana sui temi della sostenibilità economica, ambientale e sociale che si terrà in presenza e online dal 22 settembre all'8 ottobre. Ad aprire il Festival sarà l'evento, organizzato dal Segretariato ASviS, “Dalla crisi alla ripresa: trasformare l’Europa e l’Italia nel segno dello sviluppo sostenibile” di cui è ora disponibile il programma. 


Seguiranno, nel corso della manifestazione, altri due eventi a cura del Segretariato ASviS: l'appuntamento del 1°ottobre che si focalizzerà su  "I territori come motore dello sviluppo sostenibile" e l'evento di chiusura dell'8 ottobre che sarà l'occasione per la presentazione del Rapporto ASviS 2020 "L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile".

Il Festival sarà inoltre scandito da 16 appuntamenti nazionali organizzati dagli Aderenti all’Alleanza che, con il contributo dei Gruppi di lavoro dell’ASviS e grazie anche alla collaborazione di esperti esterni, costituiranno l'occasione per approfondire le molteplici tematiche legate all'Agenda 2030.

Sono già oltre 300 gli eventi organizzati dagli attori della società civile: imprese, associazioni, università, ma anche privati cittadini che, attraverso mostre, spettacoli, conferenze, tavole rotonde e laboratori, confermano la straordinaria mobilitazione del Paese all'insegna della sostenibilità. Il palinsesto si arricchisce così ogni giorno con nuove iniziative.

Partecipa in prima persona alla più grande iniziativa italiana sulle tematiche dell'Agenda 2030 dell'Onu proponendo il tuo evento, scopri come! La scadenza per candidare eventi è stata prorogata al 21 settembre.

Venerdì 28 Agosto 2020