ASviS Live - Verso il Festival

L’iniziativa digitale per disegnare il futuro


alla luce dell'Agenda 2030

 

Sollecitare e favorire il dibattito sulle politiche e sulle azioni per potenziare la resilienza trasformativa del sistema socio-economico nella direzione tracciata dall’Agenda 2030. Questo l’obiettivo dell’iniziativa ASviS Live, gli appuntamenti digitali organizzati dall'ASviS come tappe di avvicinamento al Festival dello Sviluppo Sostenibile

Lanciati nel periodo originariamente previsto per il Festival 2020 (maggio–giugno), gli ASviS Live intendono stimolare una riflessione sulle politiche da mettere in atto per orientare le scelte del presente e trasformare il futuro, conducendo il Paese verso una ripresa all’insegna della sostenibilità. 

Il primo ASviS Live di quest'anno, dal titolo "Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e l'Agenda 2030", si è tenuto giovedì 27 maggio ed è stato l'occasione per presentare un innovativo documento di analisi del Piano, alla luce dell’Agenda 2030, che l'Alleanza ha redatto grazie al contributo degli oltre 800 esperti che compongono della rete degli Aderenti. Nel corso dell'iniziativa saranno discussi gli impegni di esponenti chiave della Commissione europea e dell'Esecutivo protagonisti nell’implementazione del Pnrr.

Il secondo appuntamento, dal titolo "Parità di genere e sviluppo sostenibile. Donne: partecipazione e occupazione per il rilancio del Paese", si è tenuto il 17 giugno. L'Alleanza ha voluto offrire una riflessione su questo tema di grande importanza per l’attuazione dell’Agenda Onu, indicato come priorità trasversale di uno degli Assi strategici - l’inclusione sociale - del Pnrr presentato il 30 aprile scorso dal Governo.  All'evento interveranno, tra gli eventi, i ministri Patrizio Bianchi e Andrea Orlando e la ministra Elena Bonetti. 

Il prossimo ASviS Live sarà il 22 giugno e sarà l'occasione per presentare il Quaderno ASviS sull’Enciclica Fratelli tuttialla luce dell’Obiettivo 16 dell’Agenda 2030.

Gli eventi sono stati e saranno trasmessi in diretta streaming su festivalsvilupposostenibile.it, asvis.it, pagina Facebook e canale Youtube dell'Alleanza, oltre che sui siti Ansa.it e radioradicale.it, e sulla pagina Facebook Ansa. Inoltre, è possibile partecipare al dibattito sui social utilizzando l'hashtag #ASviSlive

Nell'edizione 2020 degli ASviS Live l'Alleanza ha realizzato tre eventi di alto livello, seguiti in diretta streaming da 185mila persone. Gli incontri, arricchiti da momenti di partecipazione interattiva con il pubblico online per sollecitare il dibattito, hanno visto il supporto dei media partner Ansa e Rai. Tale collaborazione è stata confermata anche per il 2021.

Vuoi rimanere aggiornato sul Festival?
Iscriviti alla newsletter!

L'utente autorizza il trattamento dei dati personali ai sensi del Gdpr 2016/679.