L’agenda di genere: quale valore aggiunto per le scelte della regione?

Cru Sicilia - Gruppo Unipol

Goal5
Quando

Mercoledì 06 Ottobre 2021 h. 10:00-12:30

Descrizione

Le donne siciliane sono sempre più in difficoltà nel mondo del lavoro e non solo. Disuguaglianze sociali e divario economico nei confronti del resto del Paese sono in aumento e c'è un forte timore per il futuro di questa terra. La strategia da cui ripartire risiede anche nel dare centralità nelle scelte politiche alla condizione di vita delle donne in tutte le sue dimensioni: economica, sociale, lavorativa e culturale. Un agenda di genere, quale valore aggiunto per segnare le scelte del governo regionale, e più ingenerale l'allocazione delle risorse inserite nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), rappresentano un'occasione da non perdere per un reale cambio di passo per avanzare sulla strada della produttività e dello sviluppo sostenibile, mettendo al "centro le donne".

Contatti

Giada Coffari di Gilferraro Gruppo Unipol 

Giada.coffaridigilferraro@unipol.it

Dove