Verso distretti produttivi pro-adattivi e sostenibili: il progetto di ricerca AP+A e l’esperienza del living lab di Trezzano sul Naviglio

Politecnico di Milano con il supporto di: città metropolitana di Milano, Assolombarda, Cap holding; progetto finanziato dal ministero della Transizione ecologica

Goal11 Goal13
Quando

Lunedì 04 Ottobre 2021 h. 09:30-11:30

Descrizione

Il seminario presenta l’esperienza in corso del progetto di ricerca "Aree produttive aree pro-adattive (AP+A)”; per avviare un confronto con il territorio, le istituzioni pubbliche, le aziende e gli stakeholder potenzialmente interessati alla promozione di distretti produttivi pro-adattivi e sostenibili.

AP+A esplora e propone strategie e azioni di sostenibilità, mitigazione e adattamento nei distretti produttivi e commerciali, perseguendo gli ambiziosi Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 e della Strategia nazionale di sviluppo sostenibile. Il progetto pone l’attenzione progettuale su questi ambiti e ne esplorara il potenziale trasformativo non solo come luoghi della produzione di beni, ma anche come luoghi di offerta di servizi eco-sistemici, ambientali, energetici e di benessere per i lavoratori.

Nell’ambito del progetto il gruppo di ricerca ha avviato un living lab per le aree produttive di Trezzano sul Naviglio, coinvolgendo il comune della città metropolitana di Milano e le aziende del territorio come caso pilota.

Durante il seminario saranno restituiti gli esiti del lavoro svolto di co-progettazione delle soluzioni per la trasformazione sostenibile e adattiva delle aree produttive. L’obiettivo è ingaggiare le amministrazioni pubbliche, in particolare i comuni interessati o attivi sul tema della rigenerazione sostenibile delle aree produttive per replicare il metodo di co-progettazione AP+A, favorire e sostenere la cultura della sostenibilità nel mondo dell’impresa.

Contatti

Segreteria organizzativa: Marcello Magoni

ccrrlab@polimi.it

www.areeproadattive.polimi.it 

Informazioni aggiuntive sull'evento

Il progetto AP+A è promosso dal Politecnico di Milano, dipartimento di Architettura e studi urbani, e finanziato dal ministero della Transizione ecologica nell’ambito della Strategia nazionale di sviluppo sostenibile. 

Media e social
Sito web organizzatore
Dove