Goal 4, Educazione allo sviluppo sostenibile e Organizzazioni giovanili

4 OTTOBRE

GenerAzione 2030 -
Stiamo Agendo

GenerAzione 2030 – Stiamo Agendo

Lunedì 4 ottobre 2021

Muse, Trento

 

Partecipa anche tu alla costruzione dell’evento: https://www.stiamoagendo-festivalsvilupposostenibile.it/

 

Nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021 promosso dall’ASviS, i Gruppi di lavoro dedicati al Goal 4, al tema trasversale dell’Educazione allo sviluppo sostenibile e quello dedicato alle Organizzazioni giovanili organizzano, in collaborazione con il Muse di Trento e Lavazza, l’evento nazionale GenerAzione 2030 – Stiamo agendo, che avrà luogo la mattina del 4 ottobre presso il Museo delle scienze di Trento (Muse). L’iniziativa è patrocinata dalla Commissione nazionale italiana per l’Unesco e dalla città di Torino.

In linea con il claim #stiamoagendo del Festival 2021, l’evento toccherà i temi delle nuove strategie e metodologie didattiche  – anche alla luce delle sfide educative evidenziate dalla crisi pandemica – a supporto del ripristino della relazione educativa, e che favoriscono gli apprendimenti e le competenze per la cittadinanza globale e la sostenibilità, a partire da riforme importanti per la scuola italiana quali la legge 92/2019 sull’educazione civica e il Piano “RiGenerazione scuola” del ministero dell’Istruzione per la transizione ecologica e culturale delle scuole, pensato nell’ambito dell’attuazione dell’Agenda 2030 dell’Onu. Accanto all’educazione formale, l’educazione allo sviluppo sostenibile passa anche per la sensibilizzazione e l’informazione corretta e basata sulle evidenze: in quest’ambito, è di fondamentale importanza il ruolo della cultura e della divulgazione scientifica per la formazione delle giovani generazioni.

L’evento intende dunque dare spazio e coinvolgere attivamente il mondo della scuola e le giovani generazioni attraverso il racconto di esperienze scolastiche significative e il dialogo con esperti del settore, insieme per confrontarsi sulla scuola e sul mondo di oggi e di domani, dal punto di vista di chi lo vivrà e lo sta costruendo.

All’iniziativa, che si svolgerà in forma ibrida, sono stati invitati, tra gli altri, Marcella Mallen, presidente dell'ASviS, Stefania Giannini, vicedirettrice dell'Unesco, Barbara Floridia, sottosegretaria del ministero dell'Istruzione, e Michele Lanzinger, direttore del Muse. Si prevede un collegamento dalla Nuvola Lavazza di Torino e alcuni istituti scolastici che presenteranno le proprie esperienze di educazione allo sviluppo sostenibile. Infine, rappresentanti del Gruppi di lavoro dell'ASviS dedicato alle Organizzazioni giovanili dialogheranno con esperti della divulgazione scientifica.

L'evento sarà anche occasione per lanciare il nuovo kit didattico realizzato grazie alla collaborazione tra l’ASviS e l'associazione Sulle Regole: 18 schede didattiche che accompagnano insegnanti, educatrici e educatori, studenti e studentesse della primaria in un percorso di approfondimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030, collegate alle puntate del Global Goals kids’ show Italia.

La giornata proseguirà poi nel pomeriggio con l’inaugurazione, a cura del Muse di Trento, della nuova Galleria della Sostenibilità, nata in collaborazione con l’ASviS, e che si inserisce nei “Nuovi percorsi” di questa edizione del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

In occasione dell’iniziativa, la ghiera colorata degli SDGs dell’Agenda 2030 illuminerà la Mole Antonelliana della città di Torino e la facciata del Muse di Trento.

Sarà possibile seguire la diretta dell'evento su festivalsvilupposostenibile.it,  sulla pagina Facebook dell'ASviS  e sul canale YouTube ASviS.

 

Vuoi partecipare alla costruzione dell’evento? 

Qui: https://www.stiamoagendo-festivalsvilupposostenibile.it/ stiamo creando un’agenda condivisa, un diario che raccolga e dia vita alla vostra voce: i progetti più coinvolgenti, le azioni dei singoli, le domande, e le proposte di chi vive il mondo della scuola e si sta formando, per rappresentare la strada fino a oggi immaginata e intrapresa e creare una base di dibattito che verrà poi ripresa durante la diretta dell’evento. 

Per costruire un mondo più giusto, equo e sostenibile c’è bisogno del contributo di tutte e tutti: contiamo anche su di voi!

 

Venerdì 06 Agosto 2021