Tu cosa puoi fare

The Jane Goodall institute Italia, I.p.s.e.o.a. Vincenzo Gioberti

DINTORNI Goal12 Goal11
Quando

Martedì 21 Settembre 2021

Descrizione

L’ultimo anno ha visto un aumento significativo di conflitti armati ad alta intensità. Che i fattori alla base dei conflitti siano politici, socioeconomici o ambientali dobbiamo sapere che ognuno di noi, con le proprie scelte, può fare qualcosa per limitarli. Piantare alberi per attenuare il riscaldamento globale e tutelare le risorse o riciclare il proprio cellulare per contribuire a contrastare i conflitti armati in atto per il controllo delle miniere artigianali di coltan, lo sfruttamento del lavoro, la devastazione ambientale. È determinante, a partire dai giovani, acquisire la consapevolezza che le nostre azioni possono influenzare i destini di altri popoli, e il nostro futuro. Con la guida di Annalisa Comes, poetessa e scrittrice, gli studenti del’I.p.s.e.o.a. Vincenzo Gioberti di Roma hanno espresso la loro idea e le loro speranze sulla non-violenza. Riceveranno dal Jane Goodall institute Italia il premio alla memoria di Massimo Di Forti, giornalista e scrittore, pianteranno un albero di olivo, avvieranno presso il loro Istituto la raccolta di cellulari usati. 

L’ingresso è su invito. Green pass obbligatorio. Eventuali richieste di partecipazione devono pervenire al Jane Goodall institute Italia tre giorni prima dell’evento.

Contatti

direzione@janegoodall.it

0636001799

Dove
Via della Paglia, 50 Roma