I conflitti ambientali e lo sviluppo sostenibile: da ostacolo a opportunità

Università di Trento, MUSE - Museo delle Scienze

Goal13 Goal17
Quando

Sabato 26 Settembre 2020 h. 10:30-12:30

Descrizione

Webinar online con un panel di esperti per ragionare assieme sul ruolo attivo dei poli museali nella prevenzione e gestione dei conflitti ambientali nell'ambito delle sfide che pone Agenda 2030.

Due racconti dai territori italiani e le possibili risposte del sistema Italia: un ruolo anche per i musei? Per trasformare i conflitti in opportunità. 

Modera Massimo Zortea (Università di Trento)

Programma

Corrado Carrubba (Studio SAFE Green). Il caso ILVA Taranto

Filippo Favilli (EURAC). Il caso grandi carnivori

Emanuela Bozzini (Università di Trento). Le dinamiche socio economiche dei conflitti ambientali

Federica Maino (EURAC). I meccanismi di comunicazione del e nel conflitto ambientale

Veronica Dini (Studio SAFE Green e Centro Studi Systasis). La mediazione ambientale: nuovi orizzonti

Michela Rota (staff MUSE e ICOM Working Group on Sustainability). I musei di scienze nuovi attori della informazione e mediazione ambientale

 

Webinar online. Su iscrizione. Per Pubbliche Amministrazioni, imprese, organizzazioni della società civile e privati cittadini.

Contatti

Massimo Zortea: massimo.zortea@unitn.it 

Media e social
Sito web evento
Canali di Streaming online
Dove
Corso del Lavoro e della Scienza, 3